CTA Vietri sul Mare – le idee “innovative” di Salerno Makers

2017-02-24T14:57:48+00:00 martedì, 28 gennaio 2014|

A Santa Sofia il 24 gennaio le idee “innovative” di Salerno Makers

Maker, termine inglese per individuare un creatore, un fabbricante, un artefice del proprio futuro. Fare qualcosa e smettere di annoiarsi, questa la filosofia di uomini e donne, i “makers” appunto, in grado di produrre idee innovative, ma soprattutto di trasformarle in realtà. A questa concezione “concreta” della vita si rifà l’Associazione culturale e creativa “Salerno Makers”.

Obiettivo: trasformare la “genialità” salernitana e della nostra provincia in campo culturale in un vero e proprio brand territoriale che formuli occupazione e nuova imprenditorialità, soprattutto giovanile. L’Associazione, presieduta da Angela Iannone, presenta ufficialmente i suoi “progetti” innovativi Venerdì 24 gennaio, alle ore 20.00, presso il Complesso monumentale di Santa Sofia a Salerno.

La Serata di Inaugurazione di “Salerno Makers” sarà all’insegna della creatività e della genialità. Da quella “artistica” con le realizzazioni di Maria Pellegrino, Silvio Amato, Michele Stabile, Lello D’Anna, Francesco Tafuri, Alessandro Granata, Gino Favero, Pierfrancesco Mastroberti, a quella “stilistica” con il defilèe degli abiti di classe, eleganti e raffinati di Luigi Gaglione; da quella “innovativa” con la presentazione del Premio Genialità, rivolto ai giovani con età non superiore ai 35 anni, a quella “dolce” della pasticceria salutista Cose da Mat di Avellino e del maestro Fulvio Russo.

Alla serata di Santa Sofia parteciperanno, con la presentazione delle attività prossime, le realtà territoriali che, il 15 dicembre scorso, hanno sottoscritto con “Salerno Makers” un protocollo d’intesa di collaborazione: l’Accademia pasticceria “A. Pirpan”/Associazione “Pasticcieri si nasce”, il Circolo della Stampa e Stampa estera Costa d’Amalfi, l’Associazione SMAC Salerno Moda Arte e Cultura, il CTA Centro Turistico ACLI Vietri sul Mare, l’Associazione UniverCity Salerno, ..incostieraamalfitana.it Festa del Libro in Mediterraneo.

L’evento del 24 gennaio sarà sottolineato dal sax di Angelo Basile e dal violino di Marzia De Nardo, dai break umoristici di Maurizio Pintore, dai versi di Alfredo Lombardi, dalle “note” Napoletane di Matteo Cantarella. Una serata all’insegna dell’allegria, ma anche della concretezza 

23/01/2014 17.56.21

A Santa Sofia il 24 gennaio le idee “innovative” di Salerno Makers


Maker, termine inglese per individuare un creatore, un fabbricante, un artefice del proprio futuro. Fare qualcosa e smettere di annoiarsi, questa la filosofia di uomini e donne, i “makers” appunto, in grado di produrre idee innovative, ma soprattutto di trasformarle in realtà. A questa concezione “concreta” della vita si rifà l’Associazione culturale e creativa “Salerno Makers”.

Obiettivo: trasformare la “genialità” salernitana e della nostra provincia in campo culturale in un vero e proprio brand territoriale che formuli occupazione e nuova imprenditorialità, soprattutto giovanile. L’Associazione, presieduta da Angela Iannone, presenta ufficialmente i suoi “progetti” innovativi Venerdì 24 gennaio, alle ore 20.00, presso il Complesso monumentale di Santa Sofia a Salerno.

La Serata di Inaugurazione di “Salerno Makers” sarà all’insegna della creatività e della genialità. Da quella “artistica” con le realizzazioni di Maria Pellegrino, Silvio Amato, Michele Stabile, Lello D’Anna, Francesco Tafuri, Alessandro Granata, Gino Favero, Pierfrancesco Mastroberti, a quella “stilistica” con il defilèe degli abiti di classe, eleganti e raffinati di Luigi Gaglione; da quella “innovativa” con la presentazione del Premio Genialità, rivolto ai giovani con età non superiore ai 35 anni, a quella “dolce” della pasticceria salutista Cose da Mat di Avellino e del maestro Fulvio Russo.

Alla serata di Santa Sofia parteciperanno, con la presentazione delle attività prossime, le realtà territoriali che, il 15 dicembre scorso, hanno sottoscritto con “Salerno Makers” un protocollo d’intesa di collaborazione: l’Accademia pasticceria “A. Pirpan”/Associazione “Pasticcieri si nasce”, il Circolo della Stampa e Stampa estera Costa d’Amalfi, l’Associazione SMAC Salerno Moda Arte e Cultura, il CTA Centro Turistico ACLI Vietri sul Mare, l’Associazione UniverCity Salerno, ..incostieraamalfitana.it Festa del Libro in Mediterraneo.

L’evento del 24 gennaio sarà sottolineato dal sax di Angelo Basile e dal violino di Marzia De Nardo, dai break umoristici di Maurizio Pintore, dai versi di Alfredo Lombardi, dalle “note” Napoletane di Matteo Cantarella. Una serata all’insegna dell’allegria, ma anche della concretezza

23/01/2014 17.56.21

FORMAZIONE Interregionale CTA

2017-02-23T18:03:59+00:00 mercoledì, 22 gennaio 2014|

III appuntamento, Percorso Formativo Nazionale “L’innovazione come risposta alla crisi”
Progetto finanziato ai sensi della L.383/2000 lett. d) Dir. 2012

Incontro interregionale
Sedi Coinvolte: Valle D’Aosta, Piemonte, Lombardia, Liguria

24 Gennaio 2014,  Centro Studi “Bruno Longo” – TORINO
PROGRAMMA

Pino Vitale, Presidente Nazionale CTA

Introduzione ai lavori

Stefano Tassinari, Vice Presidente Nazionale ACLI
Le Imprese Sociali delle Acli

Matteo Altavilla, Vice Presidente Vicario Nazionale CTA
Presentazione del III step formativo “L’innovazione come risposta alla crisi”

Franco Chesani, Dottore Commercialista
L’IMPRESA SOCIALE – approfondimenti fiscali.

Associazione TANGRAM
Partner di Progetto

Associazione Khorakhanè
Partner di progetto

Gabriele Polla Mattiot, Vice Presidente Nazionale CTA
Definizione Programmazione CTA 2014

Messaggio del Presidente Nazionale in occasione del Premio Europeo di Eccellenza ricevuto

2017-02-23T18:05:16+00:00 giovedì, 16 gennaio 2014|

Provo grande soddisfazione per il prestigioso riconoscimento che il Centro Turistico Acli Nazionale, di cui sono onorato 
di essere Presidente, ha ricevuto dal Ministero dei Beni e delle Attivitá Culturali e del Turismo. 
L'ambito premio è giunto dopo una serie di attività e progetti che il CTA ha realizzato grazie al lavoro, costante e responsabile, 
dei Rappresentanti di tutte le Sedi del territorio nazionale. Tra questi, una menzione speciale merita Matteo Altavilla, che, alla guida 
del CTA "La Rosa Blu" di Padova, ha accumulato un'esperienza ventennale nell'organizzazione di attività di turismo accessibile ed 
assistito a serivizio di tutti i Soci e di quegli operatori, che ne vogliano seguire l'esempio. 
Abbiamo operato insieme, tenendo sempre fede alla mission dell'Associazione: rendere la vacanza accessibile a tutti.

Il CTA Nazionale riceve il premio Europeo di Eccellenza per il Turismo Accessibile

2017-02-08T15:38:46+00:00 giovedì, 16 gennaio 2014|

Il 15 gennaio 2014, alle ore 12.00, presso la Sala del Consiglio Nazionale del Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo, si è svolta la conferenza stampa per l’assegnazione del Premio Europeo di Eccellenza per il Turismo Accessibile.

Il Premio, istituito dalla Commissione Europea, è il simbolo della volontà di selezionare e premiare tre soggetti che, nel corso della loro attività, hanno realizzato iniziative importanti per favorire l’accessibilità dei servizi turistici a tutti gli utenti, in modo da vivere, senza preclusioni, il tempo libero.

Il CTA Nazionale è stato selezionato come runner-up, quale Associazione impegnata, a partire dal 1995, nell’analisi del mercato turistico rivolto alle persone con disabilità e nella promozione della cultura del “turismo per tutti”.

“Riceviamo questo riconoscimento – dichiara il Presidente Nazionale CTA, Giuseppe Vitale – con la soddisfazione di chi, da anni, si è impegnato, con continuità, alla realizzazione di progetti specifici di sensibilizzazione ed          all’erogazione di servizi turistici accessibili. Per il CTA – continua Vitale – l’accezione corretta di accessibilità include non solo l’accessibilità strutturale, ma anche quella della mobilità, di tutti i sistemi integrati di turismo, di informazioni corrette ed attendibili e di fruibilità delle proposte turistiche”.

“Proprio riguardo al tema del massimo accesso alle proposte turistiche – conclude Vitale – un particolare merito va riconosciuto a Matteo Altavilla, che, come Presidente della struttura CTA “La Rosa Blu” di Padova, promuove, da circa vent’anni, un insieme di iniziative di turismo accessibile ed assistito, fruibili, attraverso la nostra rete territoriale, dai soci di tutta la Penisola. Inoltre, come Vicepresidente Nazionale CTA e Referente alla Formazione mette, ogni giorno, la propria esperienza a favore degli operatori, per sensibilizzarli alla cultura dell’accessibilità”.

Presenti, come relatori, il Dirigente Generale Incaricato Turismo MIBACT, Dott. Roberto Rocca, il Coordinatore del Progetto, Dott. Stefano Landi, ed il Sottosegretario di Stato, la Dott.ssa Simonetta Giordani, che ha espresso la propria ammirazione per l’attività svolta, in questi anni, dal Centro Turistico Acli.

 

Roma, 16.01.2014

 

 

CTA ISERNIA – XXV GIORNATA INTERNAZIONALE DELLA GUIDA TURISTICA

2017-02-24T15:14:47+00:00 mercoledì, 15 gennaio 2014|

Isernia, 14 gennaio 2014

 

XXV GIORNATA INTERNAZIONALE DELLA GUIDA TURISTICA

Anche Isernia partecipa agli eventi in programma in tutta Italia dal 15 al 23 febbraio

 

Il prossimo 21 Febbraio 2014 ricorrerà la XXV Giornata Internazionale della Guida Turistica e Isernia vi aderirà grazie all’impegno del Centro Turistico Acli, che sta allestendo un cartellone di eventi per l’occasione.

L’iniziativa è nata nel 1990 con il patrocinio della World Federation of Tourist Guide Associations. In Italia l’evento è promosso da ANGT, l’Associazione Nazionale Guide Turistiche. “Anche quest’anno – ha dichiarato Michela Ceccarini, Guida turistica di Genova e organizzatrice dell’evento – ci si prepara all’iniziativa con l’intenzione di illustrare le specificità dei territori, esaltandone le caratteristiche non solo artistiche ma anche folkloristiche e storiche. Anche nel 2014, come già nell’edizione precedente, la Giornata Internazionale della Guida Turistica avrà luogo in tutte le regioni italiane e sarà promossa in maniera unitaria da un sito che presenterà tutti i singoli eventi programmati in Italia. Assumerà pertanto il carattere di una manifestazione nazionale. Nel 2014 Giornata Internazionale della Guida Turistica cadrà in un giorno feriale: sarà pertanto possibile festeggiarla organizzando eventi da sabato 15 a domenica 23 febbraio. Dieci giorni di festa dell’arte e della cultura in tutta Italia con visite guidate gratuite offerte da guide abilitate”.

Nel 2013 il successo dell’iniziativa ha portato circa 9.000 visitatori italiani e stranieri in luoghi spesso sconosciuti alla maggior parte delle persone, alla scoperta di luoghi d’arte e cultura ma anche di quelle caratteristiche territoriali e regionali che solo una guida locale riesce a descrivere in modo completo e interessante.

Nel prossimo febbraio – ha dichiarato Barbara Avicolli, guida turistica del Molise e presidente del Centro Turistico Acli di Isernia – ci proponiamo nuovamente di dimostrare come l’attività di guida turistica sia volta a valorizzare non solo il meraviglioso repertorio storico artistico del Bel Paese e del Molise, ma soprattutto quella straordinaria varietà di aspetti intrinsecamente legati al territorio come l’artigianato, la cucina e la intricata topografia e peculiarità di luoghi, la cui memoria è prettamente locale e che costituiscono la vera forza della nostra offerta turistica. Coniugheremo, dunque, i contenuti del turismo sostenibile con temi di colore locale. Alcune iniziative vedranno come protagonisti i più giovani, con percorsi che riescano a suscitare curiosità e interesse”.

 

CTA ISERNIA – attivata la convenzione tra Cta e l’I.T.S. “Enrico Fermi” di Isernia

2017-02-24T15:13:32+00:00 mercoledì, 15 gennaio 2014|

Isernia, 15 gennaio 2014

 

Alternanza scuola-lavoro, attivata la convenzione tra Cta e l’I.T.S. “Enrico Fermi” di Isernia

 

Il Cento Turistico Acli e Ufficio Informazioni Turistiche di Isernia ha stipulato un accordo con l’Istituto Tecnico Statale Commerciale e per Geometri ‘Enrico Fermi’ di Isernia, per dare il via ad un progetto di alternanza scuola-lavoro.

 

Tre studenti particolarmente meritori della classe quarta del corso Perito per il Turismo stanno alternando la scuola al lavoro da svolgere presso la sede del CTA di p.zza Celestino V.

 

Il dirigente scolastico Giancarlo Carmosino è promotore di una forte internazionalizzazione del ‘Fermi’. L’Istituto è da molti anni ormai protagonista di attività di scambi non solo europei ma anche extraeuropei. La prof.ssa Giuliana Santucci, docente di lingua Inglese del corso ad indirizzo turistico ha così sottolineato l’importanza della collaborazione: “Noi prepariamo figure professionali con significative competenze culturali, tecniche e comunicative, capaci di operare nei settori della produzione, intermediazione di servizi turistici sul territorio nazionale ed estero, in aziende private e in enti pubblici. Il percorso formativo include anche momenti di tirocinio e di alternanza scuola-lavoro, che consentono ai nostri ragazzi di avere esperienza diretta e concreta di quanto apprendono tra i banchi di scuola. L’aver destinato tre dei nostri migliori allievi al Cta, anche Ufficio Informazioni Turistiche di Isernia, sarà una occasione valida di apprendimento. I ragazzi potranno imparare così a ricevere i turisti, anche stranieri, ad offrire loro assistenza, proponendo itinerari, attività ricreative e culturali. Potranno utilizzare, oltre all’italiano, la lingua inglese, francese o tedesca nella fase della costruzione dell’offerta turistica e in quella di gestione operativa dei visitatori. Avranno accesso a procedure e tecniche che li renderanno protagonisti di un mondo che finora hanno conosciuto solo attraverso i libri di scuola”.

 

A partire dal 8 gennaio e fino al mese di maggio i tre allievi, hanno modo di vivere una esperienza altamente formativa”. Lo ha dichiarato la responsabile dell’UIT e presidente CTA Isernia, Barbara Avicolli. “Daremo loro, inoltre, la possibilità di affiancare le nostre valide guide turistiche nell’accompagnare i gruppi di visitatori sul territorio e, se i ragazzi vorranno dare seguito a questa esperienza, potranno operare nell’ufficio informativo anche nei mesi estivi. In base a precedenti dati raccolti dallo stesso centro, infatti, nei mesi di luglio e agosto, si possono registrare fino a quaranta visitatori al giorno, anche stranieri ovviamente, ciascuno portatore di proprie esigenze e a ciascuno occorrerà dare una risposta adeguata”.

 

Sull’iniziativa il commento dell’assessore al turismo di Isernia Cosmo Galasso: “L’alternanza scuola-lavoro fornisce ai giovani, oltre alle conoscenze di base, quelle competenze necessarie a inserirsi nel mercato del lavoro. Nonostante la crisi, il turismo è ancora un settore trainante dell’economia nazionale ma, a livello locale, occorre fare molto di più. Innanzitutto occorre formare adeguatamente le figure che dovranno operare in questo settore e l’alternanza tra studio e lavoro si traduce in una possibilità concreta per gli studenti del corso di Perito per il Turismo di fare esperienza ‘sul campo’, superando il gap ‘formativo’ tra mondo del lavoro e mondo accademico in termini di competenze e preparazione. L’Ufficio Informazioni, nato da un accordo congiunto tra CTA Isernia, Comune e Camera di Commercio di Isernia, è in grado di fornire una differenziata e qualificata esperienza formativa. La sede dell’UIT, infatti, oltre a dispensare i classici servizi di informazione e assistenza al turista, è anche osservatorio sui flussi in ingresso dei visitatori in città, nonché sede di una variegata offerta di prodotti per il tempo libero dei turisti, tra cui Isinbici, che consente di collegare i turisti giunti nel centro storico al Paleosuolo in sella alle biciclette elettriche del servizio comunale dibike sharing”.

 

Conferenza Stampa

2017-02-23T18:06:35+00:00 martedì, 14 gennaio 2014|

La commissione Europea e il Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo indicono una conferenza stampa per mercoledì 15 Gennaio p.v. alle ore 12.00 presso la Sala del Consiglio Nazionale del Ministero stesso, sito in via del Collegio Romano 27 in roma, per illustrare l’esito del PREMO EUROPEO DI ECCELLENZA PER IL TURISMO ACCESSIBILE.

Alla conferenza stampa interverranno, in qualità di relatori: il Sottosegretario di Stato, Dott.ssa Simonetta Giordani, il Dirigente generale incaricato Turismo MIBACT Dott. Roberto Rocca e il Coordinatore del Progetto Dott. Stefano Landi.

PREMIO EUROPEO di ECCELLENZA

2017-02-23T18:08:53+00:00 giovedì, 9 gennaio 2014|

Il CTA Nazionale riceve dal Ministero dei Beni e Delle Attività Culturali e del Turismo, il PREMIO EUROPEO di ECCELLENZA del TURISMO ACCESSIBILE.

PremioEcc.