Bando Servizio Civile Nazionale

martedì, 31 maggio 2016|

E’ stato pubblicato il bando relativo al Servizio Civile Nazionale 2016. Sono 31 i volontari assegnati alle Sedi CTA d’Italia ed impegnati nel Progetto di Turismo Sociale “Sì Viaggiare”.

Il bando resterà aperto un mese: sarà possibile presentare domanda fino alle ore 14:00 del prossimo 30 Giugno.

Invariati i requisiti d’età per partecipare, ovvero tra i 18 ed i 29 anni non compiuti.

Per maggiori informazioni visitare il sito del Servizio Civile Nazionale Acli, alla pagina http://www.acliserviziocivile.org/bando-2016scn/

simbolo_unsc

CTA di Salerno: 80 pianisti di oltre 10 nazioni iscritti al Concorso pianistico “Vietri sul Mare” ed al Premio Città di Salerno “Antonio Napolitano”

giovedì, 26 maggio 2016|

Successo internazionale per il Centro Turistico Acli di Salerno

80 pianisti di oltre 10 nazioni iscritti al Concorso pianistico “Vietri sul Mare” ed al Premio Città di Salerno “Antonio Napolitano” 

La finale il 05 giugno al Teatro Verdi di Salerno

 

È decisamente internazionale la cifra che caratterizza il Concorso Pianistico “Vietri sul Mare-Costa Amalfitana” ed il Premio di Esecuzione Pianistica “Antonio Napolitano Città di Salerno” che quest’anno sono, rispettivamente, alla 16esima ed alla 14esima edizione. Gli 80 iscritti di quest’anno ne hanno confermato il successo, disegnando quella geografia musicale che dall’Italia costruisce ponti con la Russia, il Giappone, la Cina, la Germania e la Corea, l’Azerbaijan.

E così dal 1 al 5 giugno Salerno e Vietri sul Mare torneranno, ancora una volta, ad ospitare i giovani talenti d’oltreconfine per offrire alla città cinque giorni di musica.

Ogni anno, sia per il Concorso che per il Premio, abbiamo avuto il piacere di ospitare pianisti di tutto il mondo – spiega l’organizzatrice Antonia WillburgerLa serietà delle commissioni e la bellezza dei nostri luoghi giocano un ruolo determinante. La segreteria organizzativa è al lavoro già da tempo per garantire agli iscritti stranieri una permanenza all’altezza delle aspettative”. “Eventi quelli salernitani, che sono diventati negli anni, un appuntamento fisso nelle agende dei pianisti italiani e stranieri. Ad aver contribuito a questo crescente interesse è stato il lavoro svolto con grande serietà dalle commissioni, composte sempre da autorevoli pianisti. Una scelta sulla quale ogni anno, c’è in calce la firma del direttore artistico, il M° Ersilia Frusciante”.

Anche quest’anno ad ospitare le audizioni sarà il prestigioso Lloyd’s Baia Hotel di Vietri sul Mare.

Il Concorso internazionale, quest’anno è rivolto ai giovani pianisti nati dal 1987 e prevederà l’assegnazione di 5 borse di studio, a cui si aggiungono per coloro che avranno ottenuto, nelle varie categorie, i valori assoluti più alti, i Premi “Vincenzo Solimene” e “Paola Galdi”, per un valore complessivo di quasi 10.000 euro.

Il Premio “Antonio Napolitano – Città di Salerno”, sarà invece aperto ai pianisti di ogni età e nazionalità. Ad ospitare il galà sarà ancora una volta il Teatro Municipale “Giuseppe Verdi” di Salerno (5 giugno 2016 alle ore 18.00 con ingresso libero).

Le prove eliminatorie e semifinale, invece, si terranno il 3 ed il 4 giugno nelle panoramiche terrazze del Lloyd’s Baia Hotel di Vietri sul Mare, alle porte della divina costiera amalfitana.

Quest’anno, dichiara Gianluca Mastrovito – Presidente delle ACLI di Salerno siamo particolarmente soddisfatti ed orgogliosi, per quanto il Centro Turistico Acli di Salerno guidato da Antonia Willburger è riuscito a promuove. La straordinaria partecipazione, che gli eventi pianistici hanno registrato, per qualità artistica e varietà culturale, faranno di Salerno la Capitale internazionale della Musica da camera. Continua, così, un lavoro ed una passione associativa, che va nell’ottica di favorire nuova socialità, abbinata alla crescita umana e culturale della comunità, ma soprattutto decretano definitivamente la qualità dell’impegno che il CTA provinciale, nel tempo ha saputo delineare, facendo del Turismo sociale, occasione di crescita e valorizzazione del territorio, a partire dalla cultura e dai suoi tanti patrimoni artistici”. 

Roberto Rossini è il nuovo Presidente Nazionale delle Acli

mercoledì, 11 maggio 2016|

Il XXV° Congresso Nazionale Acli, svoltosi a San Vincenzo (LI), dal 05 al 08 maggio scorsi, si è concluso con l’elezione del bresciano Roberto Rossini, a Presidente Nazionale dell’Associazione.

Nato nel 1964, sposato e con due figlie, nel 2010, Rossini ha ricevuto, dal Consiglio Nazionale Acli, la delega per la Comunicazione e, nel 2013, è stato nominato Responsabile dell’Ufficio Studi Nazionale.

“Il pensiero collettivo è la forza delle Acli, un pensiero che nasce dalla nostra capacità di stare nella quotidianità della vita”, è stato l’incipit del suo discorso dopo l’elezione.

Intervento di candidatura di Roberto Rossini 
Discorso di Roberto Rossini dopo l’elezione

a0c2d1f35938a106bd24854323625b99_XL