Segreteria Nazionale CTA

About Segreteria Nazionale CTA

This author has not yet filled in any details.
So far Segreteria Nazionale CTA has created 37 blog entries.

Convegno Nazionale CTA

mercoledì, 24 maggio 2017|

27 Maggio 2017

Museo Diocesano “San Matteo” (Largo Plebiscito, 12 – 84121 Salerno)

Dalle ore 09:30

Il CTA Nazionale presenta una nuova forma di turismo sociale: il Turismo Generativo. Si tratta della sfida di ogni forma di turismo alternativo, ossia la ricerca di un “senso”, con il tentativo di dare un significato diverso al viaggio, alla destinazione eda all’azione stessa del viaggiare.

(Ingresso Libero)  

Scarica e stampa il Programma

Appuntamento Formativo Nazionale CTA

martedì, 23 maggio 2017|

26 Maggio 2017

Grand Hotel Salerno (Lungomare C. Tafuri, 1 – 84127 Salerno)

Dalle ore 09:30 alle ore 18:30

Appuntamento Formativo Nazionale CTA – Progetto Lg. 383/2000 dir. 2015 “Strada Facendo: verso un Turismo Generativo”

(Incontro conclusivo di Progetto aperto a tutte le sedi CTA d’Italia)  

Scarica e stampa il Programma

VI° Appuntamento Formativo CTA

martedì, 23 maggio 2017|

25 Maggio 2017

Grand Hotel Salerno (Lungomare C. Tafuri, 1 – 84127 Salerno)

Dalle ore 15:00 alle ore 18:30

VI° Appuntamento Formativo CTA – Progetto Lg. 383/2000 dir. 2015 “Strada Facendo: verso un Turismo Generativo”

(Percorso Interregionale: Molise, Campania, Puglia, Basilicata, Sicilia, Calabria)  

Scarica e stampa il Programma

INCONTRO NAZIONALE CTA “Strada Facendo: verso un Turismo Generativo”

martedì, 23 maggio 2017|

Appuntamento a Salerno, per il Centro Turistico Acli Nazionale, che riunirà tutte le sedi della Penisola per lanciare una nuova forma di turismo, denominato “Turismo Generativo”.

Si riuniranno, presso il Grand Hotel Salerno, dal 25 al 27 maggio p.v., operatori, dirigenti, volontari e giovani UNDER 30 dell’Associazione di Turismo Sociale delle Acli per concludere un percorso di formazione volto a valorizzare la conoscenza e lo sviluppo del territorio, attraverso azioni di promozione sociale.

        “Il turismo sociale proposto dal CTA” – afferma Pino Vitale, Presidente Nazionale dell’Associazione – “si veste di una nuova connotazione: rispondere ai bisogni, anche di ordine economico e sociale, delle comunità, non soddisfatti né dal mercato né dalle Istituzioni”.

All’incontro parteciperanno esperti del turismo profit e no-profit, del mondo del lavoro, della Chiesa, Accademici, nonché dirigenti nazionali delle Acli.

Il Presidente Nazionale CTA, inoltre, anticipa le proposte della grande associazione turistica delle ACLI. “In una stagione turistica in leggera ripresa si è tornato a parlare di turismo sociale, il turismo fondato sui valori della socializzazione, della crescita della persona e del rispetto dell’ambiente”.                  “Il CTA” continua  Vitale – “ha voluto coinvolgere anche la componente più giovane dell’Associazione, perché, in tempi di crisi, si mostra più sensibile ai temi dell’inclusione sociale”

Le giornate si concluderanno con un Convegno Nazionale, dal titolo “Strada Facendo: verso un Turismo Generativo”, che si svolgerà, presso il Museo Diocesano “San Matteo”, sabato 27 maggio dalle ore 09:30.

CTA Salerno: Premio Internazionale di Esecuzione Pianistica “Antonio Napolitano”

domenica, 30 aprile 2017|

 

 

Premio di esecuzione pianistica “Antonio Napolitano”- Città di Salerno
Antonio Napolitano (Napoli, 04/06/1930-16/09/1984), discendente da una famiglia che sin dal 1840 operava nel settore delle costruzioni, vendite e noleggio di pianoforti, appena quindicenne, a seguito del padre Alberto, si dedica all’attività artigianale e commerciale dell’azienda ultrcentenaria. Accanto a quest’attività si è sempre impegnato con passione per la valorizzazione dei giovani dediti allo studio della musica, sostenendo associazioni musicali, concorsi, corsi di perfezionamento pianistico e organizzando numerosissimi concerti. Ed è la stessa passione che spinge Antonio a sposare Maria Pia Ansalone ed avere dieci figli, a cui trasmettono attraverso la loro passione e dedizione per il lavoro  i valori importanti che hanno consentito alla famiglia di continuare ad essere costantemente  un punto di riferimento nel panorama musicale e pianistico del Sud Italia.
A trentatre anni dalla morte i figli, Alessandro e Marco, attuali titolari della ditta “Alberto Napolitano Srl” con sede  a Napoli al I piano dello storico palazzo Mastelloni di Piazza Carità, hanno inteso istituire un premio per onorarne la memoria.

 

CTA Trento: Incontro sui Conflitti

giovedì, 27 aprile 2017|

“Il 2017 è l’anno internazionale per il turismo sostenibile per lo sviluppo. Il Centro Turistico Acli ha visto drammaticamente diminuire le mete turistiche causa guerre. Pensiamo al nord  Africa o al Medio Oriente solo a titolo di esempio. Nei territori un tempo attraversati e visitati v’erano sempre occasioni di relazione, cooperazione e sviluppo. Tra i tanti paesi ricordiamo il Mali, la Libia, lo Yemen, la Turchia, l’Egitto. Tutti paesi un tempo visitati da molti trentini…”  continua a leggere

CTA Ecobike: Progetto “PERUSIA Tour”

giovedì, 27 aprile 2017|

 

Il CTA Ecobike organizza un corso di formazione gratuita su mobilità elettrica e valorizzazione del territorio, in partenariato con UNAE, Pro Ponte Onlus e Ekphrais Cenacolo d’Arte.
Il Progetto intende promuovere l’aggregazione giovanile attraverso:
– attività di formazione e sensibilizzazione alla mobilità sostenibile
– costruzione di un percorso ciclo-turistico e culturale
– realizzazione del percorso Perusia Tour
– video racconto dell’esperienza vissuta

Il Sindaco di Lampedusa, Giusi Nicolini, riceve il Premio Houphouet-Boigny per la Ricerca della Pace dell’Unesco

giovedì, 20 aprile 2017|

Roma, 20 Aprile 2017

Prot. n. 15/2017

Dott.ssa Giuseppina Maria Nicolini

Sindaco del Comune di Lampedusa e Linosa

Via Grecale, 1

91010 Lampedusa e Linosa (AG)

Gentilissimo Sindaco,

è con grande piacere che, congiuntamente a tutti i Nostri soci, Le esprimo, le più sentite felicitazioni per il prestigioso riconoscimento attribuitoLe con il Premio Houphouet-Boigny per la Ricerca della Pace dell’Unesco.

La Presidenza del Centro Turistico Acli, da sempre, si impegna per far sì che il turismo sociale diventi uno strumento, che coniughi gli aspetti culturali a quelli di collaborazione ed integrazione sociale.

Grazie alla collaborazione avviata con il Progetto “I Love Lampedusa”, abbiamo raggiunto l’importante obiettivo di avviare il Turismo di Cooperazione, che promuove l’Isola come territorio di accoglienza.

Il nostro augurio, così come il nostro impegno, in qualità di Associazione Specifica delle Acli, è quello di rilanciare la cultura del viaggio come riscoperta della cultura e della solidarietà umana. Si tratta di quei valori che ci rendono tutti fratelli, in quanto esseri umani, e ci devono far desiderare la pace e la fine delle sofferenze di quanti, in cerca di una vita migliore, la perdono al largo del Mediterraneo.

La ringraziamo per l’esempio di grande umanità che ci offre ogni giorno e Le rinnoviamo, con affetto ed orgoglio, la piena collaborazione della Nostra Associazione per quanto vorrà fare in futuro.

 Il Presidente Nazionale CTA

                                                                                                      Giuseppe Vitale

Pasqua 2017

venerdì, 14 aprile 2017|

All’umanità, talora smarrita e dominata dall’egoismo e dalla paura, il Signore risorto offre in dono il Suo Amore, che perdona, riconcilia e apre l’animo alla speranza“.

(Papa Giovanni Paolo II)

2017: L’anno del Turismo Sostenibile secondo l’ONU

mercoledì, 12 aprile 2017|

Il 4 dicembre 2015, l’ONU ha dichiarato il 2017 l’Anno Internazionale del Turismo Sostenibile per “l’importanza del turismo internazionale, e in particolare, della designazione di un Anno Internazionale del Turismo Sostenibile per lo Sviluppo. Un’occasione per sensibilizzare il maggior numero di persone a diffondere consapevolezza del grande patrimonio delle varie culture e nel portare al riguardo un miglior apprezzamento di valori intrinsechi delle diverse culture, contribuendo così al rafforzamento della pace nel mondo”. 

Secondo Taler Rifai, Segretario Generale dell’UNWTO (United Nations World Tourism Organization), questa “è un’occasione unica per promuovere il contributo del settore del turismo ai tre pilastri della sostenibilità: economico, sociale ed ambientale, e di risvegliare l’attenzione dell’opinione pubblica sulle reali dimensioni di questo importante settore, che spesso è sottovalutato”.

La decisione presa dall’Assemblea Generale delle Nazioni Unite, però, non giunge per caso.

Nel settembre 2015, infatti, più di 150 Leader Internazionali si sono incontrati, alle Nazioni Unite, per contribuire allo sviluppo globale, promuovere il benessere umano e proteggere l’ambiente. La comunità degli Stati ha approvato l’Agenda 2030 per uno sviluppo sostenibile. Gli elementi essenziali sono divisi in 17 obiettivi, in cui è presente anche il turismo sostenibile. Infatti, nel punto 12, si dice espressamente di “sviluppare e implementare strumenti per monitorare gli impatti di sviluppo sostenibile per il turismo sostenibile, che crea posti di lavoro e promuove la cultura ed i prodotti locali”.