CTA Potenza: migranti, incontro con Lucano

CTA Potenza: migranti, incontro con Lucano

Domenica 08 settembre, alle ore 09:30, il CTA Potenza, insieme alle Acli Provinciali ed il Comitato 11 Giugno, accoglierà l’ex Sindaco di Riace, Mimmo Lucano, presso la sede in Via del Plebiscito.

“Nel novembre dello scorso anno – ricordano Pugliese ed Abbruzzese – avevamo già incontrato una rappresentanza delle Associazioni di Riace in occasione di una bella giornata di solidarietà con Lucano. Siamo convinti che il “Modello Riace” abbia avuto una indubbia validità e quel patrimonio non può andare disperso”.

L’incontro sarà l’occasione per un confronto sulle iniziative che la rete aclista intende mettere avviare, in Basilicata, in tema di accoglienza, per facilitare l’inserimento dei migranti presenti sul territorio ed accompagnare un processo di integrazione nelle comunità locali.

Ricordiamo, infatti, che la Regione è stata recentemente colpita da un drammatico incendio, che ha causato la morte di una donna nigeriana. Il fuoco è divampato a Bernalda, in un capannone dove vivevano decine di migranti impegnati nella raccolta nei campi.

IL “MODELLO RIACE” ERA UN SISTEMA DI ACCOGLIENZA CARATTERIZZATO DA DIVERSE AZIONI INTRAPRESE NEL CORSO DEGLI ANNI: ADESIONE AL SISTEMA SPRAR, FONDI REGIONALI O MUTUI PER LA RISTRUTTURAZIONE DELLE CASE DISMESSE, ACCOGLIENZA ED OSPITALITÀ AI RIFUGIATI E AI RICHIEDENTI ASILO, FATTI LAVORARE, NEL COMUNE, ATTRAVERSO LABORATORI ARTIGIANI DI TESSITURA, LAVORAZIONE DEL VETRO E CONFETTURA.

Obiettivo dell’incontro è sviluppare insieme una progettualità più diffusa, di rete, che metta a sistema le buone pratiche avviate da Mimmo Lucano nel suo comune e di renderle più solide e sostenibili anche sul territorio lucano.

Quotidiano del Sud – Ed. Basilicata (Tutti i diritti riservati)