CTA Salerno: Antonia Willburger entra in Giunta

CTA Salerno: Antonia Willburger entra in Giunta

Comune di Salerno: Assessore austriaco entra in giunta. Quote rosa e non solo nella Giunta Comunale di Salerno. Antonia Willburger, nota organizzatrice di eventi, fondatrice, tra l’altro, della rassegna “Concerti d’Estate di Villa Guariglia”, ha firmato ed accettato, ieri mattina, l’incarico di Assessore alla Cultura nell’esecutivo guidato dal Sindaco, Vincenzo Napoli.

Intrecciare la voce degli strumenti a quella dell’uomo, un’unica voce che prende vita nell’arte e che si fa storia. E’ questo il filo rosso che, da sempre, unisce gli eventi in cartellone per i “Concerti d’Estate di Villa Guariglia”.

In quota con i Socialisti, che tornano, così, in Giunta dopo due anni, avrà anche la delega ai Rapporti con Associazioni e Fondazioni Culturali, Informatizzazione e Servizi Demografici.

Peter Willburger, geb.1942 in Hall in Tirol, verbrachte 1963 seinen ersten Studienaufenthalt (dank eines Begabtenförderungs-Stipendiums des Landes Tirol) jungvermählt mit seiner Frau Eva in Süditalien. Nach diesem Studienaufenthalt in Wien kehrte er 1968 wieder in den Süden zurück, diesmal an die Costiera Amalfitana, wo er 30 Jahre lang lebte und arbeitete.

Direttore artistico del CTA di Salerno e Consigliere di Presidenza Acli con delega al Turismo e Beni Comuni, il neo Assessore è figlia di Peter Willburger, il grande artista che, negli anni ’70 ed ’80, scelse la Costiera Amalfitana come sua fonte d’ispirazione.

Corriere del Mezzogiorno (Tutti i diritti riservati)