CTA Tigullio (GE): Concerto d’organo di Jennifer Bate

CTA Tigullio (GE): Concerto d’organo di Jennifer Bate

La collaborazione tra il CTA Tigullio, le Parrocchie di Santa Sabina in Trigoso, Sant’ Antonio di Sestri Levante ed i rispettivi Circoli Acli ha consentito l’esibizione di Jennifer Bate, organista di livello internazionale, che, proprio quest’anno, festeggerà i cinquant’anni di carriera musicale nel mondo.

Il concerto si terrà nella Chiesa di Sant’Antonio di Sestri Levante, venerdì 5 luglio, alle ore 21:00.

Jennifer Batel si esibirà al grandioso organo Vegezzi – Bossi della Chiesa di Sant’Antonio di Sestri Levante, utilizzando tutta la gamma di registri di cui è dotato lo strumento. L’organo Vegezzi è uno strumento a trasmissione meccanica alle tastiere ed elettrica ai pedali e registri, costruito nel 1995, utilizzando gran parte del materiale fonico proveniente da un organo Vegezzi Bossi dell’inizio secolo XX, originariamente collocato nel Santuario di Santa Rita a Torino.

All’organo, debitamente restaurato, sono stati aggiunti vari registri per giungere all’attuale configurazione, del tutto diversa dallo strumento di partenza. Oggi, dispone di 3 manuali di 61 tasti e una pedaliera di 32 pedali.

Jennifer Bate è una figura tra i massimi organisti a livello internazionale ed ha sempre ricevuto inviti a tutti i più importanti festival d’organo del mondo. Il suo vasto repertorio spazia dal XVIII secolo alla miglior produzione contemporanea. Parecchi compositori hanno scritto espressamente per lei, ispirati dalla sua straordinaria tecnica e dalla sua spiccata sensibilità nel far emergere i colori dell’organo.

 Nel 1990 il valore artistico di Jennifer Bate ha ottenuto il riconoscimento internazionale con la sua designazione a Personnalité de l’Année, conferitale dalla Giuria Francese dell’Istituzione, terzo musicista britannico ed unica donna, a meritare tale onorificenza, dopo Sir Georg Solti e Sir Yehudi (più tardi Lord) Menhuin.

Il debutto ufficiale, a Londra, di Jennifer Bate è datato1969, presso l’Abbazia di Westminster. Nel 1974 la concertista inaugurò il Promenade Concert della BBC alla Royal Albert Hall con la Fantasia e Fuga su ‘Ad nos, ad salutarem undam’ di Liszt: la prima organista ad aprire in tal modo un concerto con un pezzo a solo di 30 minuti. Jennifer Bate, nella sua carriera, ha eseguito più di 2000 concerti in tutto il mondo, toccando più di 50 nazioni, tra cui l’Italia.

Il Nuovo Levante.it (Tutti i diritti riservati)